Torna a: Home Page

Ci presentiamo per raccontare chi siamo: «crediamo nella trasversalità delle competenze, nella contaminazione tra professioni e tra professionisti per affrontare le sfide progettuali da inediti punti di vista e raggiungere soluzioni originali ed efficaci.»

Restate aggiornati iscrivendovi alla nostra newslettter.

Anna VAIRO

Formatore, Comunicatore

Email
Telefono
+39 320 6274006

Chi sono

Anna Vairo

Qualcuno, un po' per gioco, un po' per distinguermi all'interno del proprio gruppo dei preferiti, mi chiama "GURU".

Anche per essere certa che non sia un appellativo offensivo e, soprattutto per verificarne la assoluta positività, ho fatto le mie ricerche.

Un risultato mi ha maggiormente convinto e mi sembra a me più appropriato: l'etimologia del termine, che riconduce gu ad "oscurità" e ru a "svanire".

Potrei anche accontentarmi di entrare nelle aule come "colei che disperde l'oscurità"!

Non gioco affatto e credo che, per lasciarsi scegliere, bisogna un po' forzare i propri connotati per esprimere le proprie specificità. Un formatore si coltiva anche per piacere a sé stesso, e ciò che più ne alimenta la gratificazione è la consapevolezza dell'utilità del suo lavoro.

E diffidate di chi non si innamora di questa attività.

Ma c'è ancora un altro elemento della definizione di GURU che mi prende molto: il rapporto tra il guru e i discepoli. E' un rapporto magico, profondo ed intimo.

Una cosa seria, quindi. Si tratta di una relazione che vince la tentazione di ricorrere agli automatismi della ritualità, dei giochi di ruolo, delle recite e dei copioni.

E' quella tra formatore ed aula, è proprio così: una relazione unica ed irripetibile, anche in aule numerose in cui ciascuno coglie riferimenti comuni a tutto il gruppo e collegamenti alla propria personale ed unica storia, come se il formatore si riferisse a tutti e a ciascuno.

E' un percorso che si alimenta di racconti autentici e di sincerità, di partecipazione empatica e di prossimità, così come ogni comunicazione che fonda la sua sfida sulla consapevolezza dei contenuti, sull'eleganza della forma e sul rispetto dell'unicità dei destinatari.

Laurea in giurisprudenza, praticantato legale e notarile, Manager della cultura, studi alla facoltà di Scienze della comunicazione sociale e di Scienze dell’educazione all’Università Pontificia Salesiana, promozione finanziaria (Fideuram, GenerComit), formazione in tecniche di vendita, referente di Banca etica, socio AIF (Associazione Formatori Italiani).

Lorenzo CIGLIONI

Web designer, Progettista

Email
Telefono
+39 335 5326138

Chi sono

Lorenzo Ciglioni

View Lorenzo Ciglioni's profile on LinkedIn

Sai di essere Lorenzo Ciglioni se passi più tempo a costruire internet che a navigare su internet, se esplori il web sempre alla ricerca di preziose scintille di creatività e originalità.

Fan di Apple e dell'iPod, credo che eleganza sia la parola chiave per trasformare la progettazione, in eccellente progettazione. Progettare ha un impatto sociale estremamente serio perché incide direttamente sulla qualità della vita delle persone, tutti i giorni, soprattutto quando non siamo liberi di scegliere di utilizzare qualcosa, ma dobbiamo comunque farlo.

Della facoltà di Architettura, porto con me l'impegno a realizzare cose che hanno senso perché funzionano e perché servono, nell'accezione più profonda di servizio: risolvere un problema a chi ne fa uso.

Mi piace pensare che la mia tesi di laurea "Ipertesto e metodo", abbia gettato un ponte tra due mondi a me molto cari, architettura e web, indagando la relazione tra metodo progettuale e la struttura ipertestuale.

Esiste una teoria, chiamata "6 gradi di separazione", secondo la quale ciascun individuo sulla terra può conoscere qualsiasi altro individuo, perché separati soltanto da altre 6 persone che, conoscendosi, possono metterli in contatto. Mi piace pensare alla progettazione come ad uno strumento per avvicinare le persone. Le interfacce sono ponti che mettono in contatto progettista e utenti. Una interfaccia stabilisce una comunicazione, fatta di sensi e di senso, tra il mezzo e il fine, tra contenuto e contenitore, tra potenzialità e attualizzazione.

Laurea in architettura, socio della "Edizioni All Media" prima e fondatore di "ANTHOS formazione & comunicazione" dal 2004, responsabile dell'interfaccia grafica e del sistema di navigazione del sito web dei Musei Vaticani, lavora dal 1995 a progetti in ambito multimediale, stampa e web (CD-ROM multimediale "Roma passato & presente", calendari Giubileo 2000, cartografia Pagine Utili, stradario online Comune di Roma).

Pubblicazioni

Premi e riconoscimenti

  • eContent AWARDS 2006 - Sito web Musei Vaticani
  • Concorso di Architettura Forum Tevere - Progetto selezionato

Consulenti e collaboratori

Francesco ARIOLI

Marketing

Andrea ARGENIO

Gestione workshop

Giampiero BARONTI

Psicoterapeuta

Andrea CAVALLINI

Sviluppatore XHTML, ASP, .NET

Filomena ROTA

Advertising

Torna a inizio pagina